Delibera AEEG 148/2014 – sistema garanzie per agevolazioni oneri sistema per energivori

E’ stata pubblicata sul sito dell’Autorità per l’energia Elettrica e il Gas la delibera AEEG 148/2014 – Sistema di garanzie di pagamento per il riconoscimento delle anticipazioni per l’anno 2013 delle agevolazioni relative agli oneri generali di sistema per le imprese a forte consumo di energia elettrica
http://www.autorita.energia.it/it/docs/14/148-14.htm

Nell’allegato A al documento approvato  (in allegato anche alla presente notizia), sono riportate alcune previsioni per il sistema di agevolazione per le imprese a forte consumo di energia elettrica di cui alle nostre news degli scorsi mesi presenti nell’apposita sezione “Energivori” del sito (link)

In particolare è stabilito che:

1)      Per la comunicazione dei dati di consumo del 2013, validi per il calcolo degli importi definitivi delle agevolazioni erogabili per il 2013, sarà aperto il sistema telematico per la raccolta delle dichiarazioni raggiungibile ali link http://energivori.ccse.cc/ e accessibile previa registrazione della società,  che intende comunicare i suoi dati di consumo e bilancio; il sistema di raccolta sarà disponibile dal 1/9/2014 al 31/10/2014. Entro il 30/11/2014 sarà disponibile l’elenco aggiornato dei soggetti “energivori”, sulla base delle comunicazioni pervenute. Contestualmente alla pubblicazione dell’elenco, ciascuna impresa energivora potrà conoscere l’importo dell’agevolazione spettante per il secondo semestre 2013 accedendo alla propria area riservata presso il portale della CCSE.

2)      Le modalità per il calcolo delle agevolazioni sono confermate come definite dalla delibera 467/2013 http://www.autorita.energia.it/allegati/docs/13/467-13.pdf; per quanto invece attiene l’erogazione dell’acconto, la novità della delibera 148/2014 sta nella necessità di presentare alla CCSE una garanzia al fine di svincolare l’acconto per il secondo semestre 2013; la garanzia deve essere nella forma della fidejussione bancaria o assicurativa e predisposta secondo il format che sarà messo a disposizione dalla CCSE e pubblicata sul suo sito internet. È opportuno consultare periodicamente il sito della CCSE per verificare la pubblicazione del format; al link seguente è riportata una nota esplicativa della CCSE degli scorsi giorni http://energivori.ccse.cc/resources/pdf/avviso_modalita_di_garanzia.pdf.

L’importo a conguaglio per il 2013 sarà invece calcolato dalla CCSE in base ai dati trasmessi dal distributore, gestore della rete a cui sono allacciati i pod delle imprese energivore. A tal fine la raccolta dei dati dalli distributori sarà effettuata entro il mese di giugno. La regolazione del conguaglio è prevista entro il 31/12/2014 se l’azienda energivora è a credito rispetto al sistema, oppure entro 20 giorni lavorativi dalla richiesta della CCSE nel caso l’azienda energivora sia a debito nei confronti della CCSE.

Si evidenzia che, sul portale della CCSE http://energivori.ccse.cc/ dedicato alla materia, sono consultabili anche altri documenti di interesse, come l’elenco aggiornato a oggi delle imprese energivore oppure la comunicazione esplicativa per la dichiarazione antimafia, nei casi in cui si rende necessaria.

Alleghiamo tali documenti in quanto ritenuti di particolare interesse.

148-14 allegato A

Documentazione_Antimafia

Elenco_Energivori_17-02-2014